Colleferro, ordinanza: Willy colpito a terra con calci e pugni

Milano, 9 set. (LaPresse) - "Ricordo subito l'immagine di Willy, steso a terra, circondato da quattro o cinque ragazzi che lo colpivano violentemente con calci e pugni". È una delle testimonianze contenute nell'ordinanza del gup che ha convalidato l'arresto per i 4 accusati dell'omicidio di Willy Monteiro Duarte, avvenuto a Colleferro. "Non riesco a quantificare il tempo dell'aggressione ma posso solo dire che la violenza dei colpi subìti da me e Willy era inaudita".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata