Collaboratrice arrestata con Corona: Mi fido ancora di lui
A casa di Francesca Persi sono stati trovati nascosti 1,7 milioni di euro

"Mi fido ancora di Corona". Lo ha detto la sua storica collaboratrice Francesca Persi, arrestata con lui lo scorso ottobre. A casa della donna, nel controsoffitto, sono stati trovati 1,7 milioni di euro, e altri 900 mila euro in due conti in una banca in Austria. La donna si è detta "nervosa e agitata" per l'udienza preliminare di oggi davanti al gip Marchiondelli. Fabrizio Corona è finito in carcere per intestazione fittizia dei beni e sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte. Le manette sono scattate dopo il ritrovamento del 'tesoretto' nell'abitazione di Francesca Persi. Intanto, i giudici del Tribunale del Riesame di Milano hanno deciso che l'ex fotografo dei vip deve restare in carcere e non può andare agli arresti domiciliari per il rischio che continui a delinquere.

LEGGI ANCHE 'Negati domiciliari a Corona: continuerebbe a delinquere'

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata