Coldiretti: "Nel 2018 mezzo miliardo di danni per maltempo"
Con l'ultima ondata di maltempo salgono a oltre mezzo miliardo i danni provocati dagli eventi climatici estremi del 2018 come nubifragi, trombe d'aria, fulmini, bombe d'acqua, grandinate e siccità che hanno investito la Penisola a macchia di leopardo. E' quanto stima la Coldiretti nel tracciare un bilancio delle anomalie che hanno distrutto coltivazioni, abbattuto alberi e allagato le aziende. Secondo l'analisi sono 7145 i comuni complessivamente a rischio frane e alluvioni nel nostro Paese, l'88,3% del totale.