Clini: Nave in equilibrio precario, rischio alto

Roma, 19 gen. (LaPresse) - "La nave è in un equilibrio precario ed esposta al rischio di scivolare in una fossa tra i 60 e 90 metri. Il rischio è molto alto e dipende anche dalle condizioni climatiche". Così il ministro dell'Ambiente, Corrado Clini, durante l'informativa, in aula al Senato, sul naufragio della nave Costa Concordia. "Nel caso sciagurato in cui la nave dovesse precipitare - ha aggiunto Clini - è molto difficile fare previsioni. La speranza è che la nave scivoli senza rotture e che non fuoriesca carburante. Il piano di svuotamento è complesso, serve il preriscaldamento del carburante, che è molto denso. Le operazioni, se non ci saranno incidenti, dureranno circa due settimane". Il ministro ha poi parlato dei, spiegando che sono ancora in corso le ricerche.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata