Clima, 2019 anno più caldo mai registrato in Europa

Torino, 22 apr. (LaPresse) - Il 2019 è stato l'anno più caldo mai registrato in Europa, oltre 1,2° C sopra la media, seguito da vicino dal 2014, 2015 e 2018. Undici dei 12 anni più caldi in Europa si sono verificati dal 2000. Tutta l'Europa è stata più calda della media, a eccezione di alcune piccole aree. Le maggiori anomalie annuali della temperatura si sono verificate nell'Europa centrale e orientale. Tutte le stagioni sono state più calde della media, con l'estate che è stata la quarta più calda almeno dal 1979. Le temperature giornaliere minime e massime medie annue sono state più calde della media quasi ovunque in Europa, con temperature massime che generalmente mostrano anomalie maggiori rispetto alle temperature minime. La temperatura della superficie terrestre in Europa supera di quasi 2° C quella della seconda metà del XIX secolo. È quanto emerge dallo European State of the Climate (ESOTC) 2019, il rapporto sullo stato del clima in Europa per il 2019 redatto dal Copernicus Climate Change Service (C3S), programma di osservazione della Terra dell'Unione europea.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata