Chikungunya, quattro nuovi casi a Roma dopo quelli di Anzio
Regione a Comune: "Avviate disinfestazione zanzare"

Accertati altri quattro casi di chikungunya a Roma, dopo i tre di Anzio. A riferirlo la Regione Lazio, che in una nota annuncia: "Convocata domani in Regione una riunione con il Comune di Roma, Dipartimento Tutela Ambiente, per sollecitare l'avvio da parte di Roma Capitale di una campagna straordinaria di disinfestazione dalle zanzare sul territorio comunale".

"Secondo i dati raccolti fino ad oggi - prosegue - oltre ai tre casi di chikungunya di Anzio, altri quattro sono stati accertati nel territorio della Asl Roma 2 e già notificati al sistema di sorveglianza. La Asl da parte sua ha già indicato, per due volte, al Comune di Roma di procedere ad un piano straordinario di disinfestazione". 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata