Chieti, due bambini stranieri scomparsi in mare: individuato un corpo

Milano, 15 ago. (LaPresse) - Una vacanza che rischia di finire in tragedia. In mattinata, infatti, nella zona di Ortona, in provincia di Chieti, due ragazzini di 11 e 14 anni, di nazionalità straniera, sono stati risucchiati dal mare agitato mentre facevano il bagno con il padre. L'uomo è stato portato in salvo, mentre i due giovanissimi sono scomparsi nelle onde. A condurre le ricerche, scattate immediatamente, sono la Guardia costiera, i Carabinieri e i vigili del fuoco. Da quanto si apprende da fonti dei soccorritori, uno dei due ragazzi sarebbe stato individuato, ma ancora non c'è conferma se sia in vita o meno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata