Cerimonia per Donat-Cattin, Casellati: "Uomo di pensiero e azione"

Carlo Donat-Cattin "era un uomo di pensiero e di azione, un tratto distintivo di una generazione di grandi italiani che avevano visto da vicino la dittatura e la privazione della libertà di espressione". Così la presidente del Senato Elisabetta Casellati alla cerimonia per i 100 anni dalla nascita dell'ex ministro della Dc. All'evento tra gli altri il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella e l'ex presidente della Camera Pier Ferdinando Casini: "La sua concezione politica era concretezza, competenza, rispetto delle prerogative parlamentari, ricerca di una soluzione e nessuna indulgenza verso forme di pura propaganda o slogan a effetto", ha detto Casini.