Catturato in Francia il killer evaso da Genova dopo permesso premio

Roma, 20 dic. (LaPresse) - Bartolomeo Gagliano, il killer evaso martedì dal carcere di Marassi, è stato catturato a Mentone, in Francia. "Hanno arrestato anche l'evaso di Genova, non lo sapevo. Evviva! E' un regalo di Natale. Ci tenevo un bel po'", ha detto il ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri, nel corso di un'audizione in commissione Giustizia in Senato sull'indirizzo di Governo relativo alle iniziative legislative in materia di amnistia e indulto, ad altre misure volte a fronteggiare l'emergenza carceraria. "Pescara e Genova, tutti e due", ha aggiunto il Guardasigilli facendo riferimento alla cattura di Pietro Esposito, evaso dal carcere di Pescara e arrestato oggi a Forlì. Poco dopo è arrivata anche la conferma del ministro dell'Interno, Angelino Alfano, che su Facebook ha scritto: "Arrestato a Mentone, in Francia, il serial killer Bartolomeo Gagliano, evaso dal carcere di Genova. Polizia di Stato e polizia Francese hanno rintracciato l'auto su cui era fuggito e ritrovato l'arma dallo stesso utilizzata per rubare l'auto. Stanno perquisendo la sua camera d'albergo alla ricerca di droga. Successo della polizia italiana e del sistema di cooperazione internazionale".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata