Catanzaro, maltrattamenti in casa di riposo: due arresti e 16 indagati

Anziani picchiati, derisi, maltrattati, minacciati e costretti a stare intere giornate su sedie a rotelle piazzate in un corridoio e a dormire in posizioni innaturali e scomode. E' quanto hanno scoperto le indagini della guardia di finanza avviate all'interno della casa di riposo San Francesco Hospital di Settingiano, in provincia di Catanzaro, in seguito alle denunce di alcuni familiari dei pazienti. Due operatori sono finiti agli arresti domiciliari, mentre per altri tre è scattato il divieto di dimora nel comune dove ha sede la struttura sanitaria. Si tratta di cinque uomini tra i 37 e i 53 anni, tutti indagati per maltrattamenti aggravati. In tutto gli indagati sono 16.