Catania, tragedia in mare: morti sei migranti Corpi trovati sulla spiaggia

Catania, 10 ago. (LaPresse) - E' di almeno sei morti il tragico bilancio del naufragio di un barcone di migranti avvenuto a largo della costa di Catania. I corpi delle vittime sono stati trovati questa mattina alle 5.30 sulla spiaggia del lido Verde, in corrispondenza del lungomare la Playa.

I sei migranti sarebbero morti annegati nel tentativo di raggiungere la riva. A bordo del barcone c'erano un centinaio di persone di nazionalità egiziana e siriana e, tra questi, almeno 25 donne e alcuni minori.

La barca è stata avvistata dalla guardia costiera, che l'ha agganciata e condotta al porto. Quattro migranti sono stati portati in ospedale per accertamenti. "Ho chiamato le forze dell'ordine stamattina - ha detto ai microfoni di Sky Tg24 Dario Monteforte, titolare del Lido Verde - dopo che ho visto una moltitudine di ragazzi sulla spiaggia che si dirigevano verso la strada". L'uomo, ancora scosso, ha aggiunto: "Mi sembra che le operazioni di ricerca siano terminate, non vedo più nessuno in acqua. Sono stati recuperati sei corpi, credo. Per me la giornata si chiude qua, oggi non ci sono bagnanti. Di fronte a questa tragedia infinita non c'è altro da fare".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata