Catania,scoperta piantagione marijuana da 2,5 tonnellate: 5 in manette

Catania, 21 set. (LaPresse) - Una piantagione di marijuana nascosta in un agrumeto, in una località rurale particolarmente isolata a cavallo delle province di Catania e Siracusa, è stata scoperta dalla guardia di finanza nel corso di una perlustrazione in elicottero. Ai domiciliari sono finiti quattro giovani romeni, che hanno dapprima di estirpare e nascondere le piante e poi di darsi a una precipitosa fuga, e un italiano, proprietario del fondo e capo dell'attività. La piantagione era dotata di un sistema automatizzato di irrigazione. Il complessivo quantitativo di marijuana sequestrato, pari a circa 2,5 tonnellate, avrebbe fruttato sul mercato aretuseo ed etneo, naturale sbocco della produzione sequestrata, oltre un milione di euro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata