Catania, preso l'uomo che ha travolto i vicini in auto a Palagonia
Gaetano Fagone, 52 anni, era nascosto da 48 ore in un covo nella cittadina

È stato catturato dai carabinieri Gaetano Fagone, 52 anni, l'uomo che ha investito con l'auto i vicini di casa a Palagonia, uccidendo una donna e ferendo 7 persone. Era nascosto da 48 ore in un covo nella stessa cittadina della provincia di Catania. Al momento si trova in stato di fermo presso la locale caserma dei carabinieri.

Il procuratore capo di Caltagirone, Giuseppe Verzera, che coordina le indagini sul caso, ha parlato di gesto "certamente volontario" . L'aggressore "dopo aver travolto i commensali" che si trovavano in una strada senza uscita "ha fatto marcia indietro più volte per cercare di colpire chi era riuscito ad allontanarsi". Poi la fuga a bordo dell'auto, una Fiat Punto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata