Catania, l'arrivo della nave di Msf con a bordo i corpi di sei migranti
E' arrivata a Catania la nave "Prudence" di Medici senza frontiere con a bordo i cadaveri di sei migranti recuperati in mare, al largo della costa libica. Si tratta di cinque donne e di un uomo, ma al momento non è ancora possibile stabilire la nazionalità delle vittime. Secondo il team di Msf sono rimasti in acqua almeno sei giorni prima di essere recuperati.