Catania, cercano di rubargli l'autocarro e li affronta con un bastone

Catania, 4 set. (LaPresse) - Due uomini di 19 e 18 anni, e un minore, si sono introdotti questa notte in una cava per l'estrazione della pietra lavica di San Pietro di Clarenza (Catania). Il titolare, che proprio a causa dei ripetuti furti e danneggiamenti subiti nei mesi precedenti aveva deciso di dormire con la sua roulotte nella cava, è stato svegliato dal tentativo dei tre di accendere il motore del suo autocarro. L'uomo, dopo aver avvisato i carabinieri, ha affrontato i ladri con un grosso bastone di legno. Ne è nata una violenta colluttazione sedata dall'arrivo dei carabinieri che hanno bloccato i tre ladri e soccorso il più giovane rimasto gravemente ferito durante l'aggressione.

I due maggiorenni sono stati arrestati e condotti agli arresti domiciliari nelle rispettive abitazione mentre il minore, ancora trattenuto in ospedale per le escoriazioni e una ferita alla testa, è stato denunciato alla Procura per i Minori per tentato furto aggravato. Al vaglio dei carabinieri anche la posizione del titolare della cava che verrà deferito alla Procura per le lesioni dolose provocate nei confronti del ragazzo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata