Catania, aggrediscono i carabinieri: due arresti

Palermo, 29 dic. (LaPresse) - Aggrediscono i carabinieri che erano intervenuti per sedare una rissa e vengono arrestati. Si tratta di un 26enne originario del Niger, e di un 24enne del Ghana, entrambi residenti a Catania, che ora dovranno rispondere di danneggiamento, violenza e resistenza a pubblico ufficiale in concorso. Tutto è avvenuto nello storico quartiere catanese di San Cristoforo, in via Zitelli. Quando sono arrivati i carabinieri hanno trovato Idriss per terra, in stato confusionale, ma dopo pochi istanti l'uomo è salito al primo piano di una palazzina aggredendo una coppia di anziani. A questo punto i militari sono riusciti a bloccarlo ma l'uomo, con l'aiuto del ghanese, si è scagliato con calci e pugni contro di loro. Alla fine i due sono stati arrestati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata