Caso Yara, gip non convalida fermo ma Bossetti resta in carcere

Bergamo, 19 giu. (LaPresse) - Il gip di Bergamo, Ezia Maccora, non ha convalidato il fermo chiesto dal pm Letizia Ruggeri per Massimo Giuseppe Bossetti, il muratore 44enne accusato di avere ucciso Yara Gambirasio ma "al momento a Bossetti è applicata la misura della custodia cautelare in carcere". Lo ha detto l'avvocato di Bossetti, Silvia Gazzetti, raggiunta telefonicamente da LaPresse.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata