Caso Rosboch, accuse nel faccia a faccia Defilippi-Obert
Gabriele avrebbe detto a Obert : 'Devi raccontare la verità, devi tirar fuori i soldi di Gloria'

 'Pomeriggio 5', condotto da Barbara d'Urso, torna sul caso di Gloria Rosboch, la professoressa di Castellamonte (Torino) uccisa lo scorso 13 gennaio. Questa mattina Gabriele Defilippi e Roberto Obert - accusati dell'omicidio insieme alla madre di Gabriele Caterina Abbattista - sono arrivati in procura a Ivrea, dove si è tenuto il confronto terminato poco fa. "E' stato un faccia a faccia molto teso, fatto di accuse e insulti. Durante l'interrogatorio, Gabriele avrebbe detto a Obert : 'Devi raccontare la verità, devi tirar fuori i soldi di Gloria'. Obert avrebbe detto invece a Defilippi che 'sua madre non avrebbe dovuto metterlo al mondo'. I due, insomma, si continuano ad accusare a vicenda", ha raccontato l'inviata del programma. "Gabriele avrebbe ribadito inoltre che Gloria è stata buttata nel fiume ancora viva", ha aggiunto la giornalista.

"Sono stati precisi, le hanno tolto tutto, per evitare di lasciare accessori e indumenti riconoscibili. Hanno lasciato solo l'anello con la 'G' che le aveva regalato la zia", ha affermato poi la madre di Gloria, intervistata a 'Pomeriggio 5'.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata