Caso Palamara, Anm: Reagire con forza contro chi mina autorevolezza Csm

Roma, 1 giu. (LaPresse) - L'Anm reagisce "con forza a ogni distorsione che tenti di minare il corretto svolgimento dell'attività consiliare e, con esso, l'autorevolezza e la credibilità dell'Istituzione le cui regole e prerogative sono garanzia della indipendenza della magistratura e tutela dei diritti dei cittadini".

L'Anm "ritiene sia necessario avviare, all'interno della magistratura, una ampia e diffusa riflessione sulla necessità di apprestare presidi ancora più forti rispetto al rischio di condizionamento e di distorsione del fisiologico percorso istituzionale che deve necessariamente essere rispettato per l'assunzione di tutte le decisioni del Consiglio Superiore della Magistratura".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata