Caso Meredith, Rudy Guede chiede revisione del processo
Contrasto di giudicati con la sentenza che ha assolto Sollecito e Knox

Rudy Guede ha chiesto la revisione del processo che ha portato alla sua condanna definitiva a 16 anni di reclusione per l'omicidio di Meredith Kercher. Lo comunica l'ufficio stampa dell'ivoriano spiegando che l'istanza è stata stata depositata alla Corte d'appello di Firenze dai suoi difensori, gli avvocati Tommaso Pietrocarlo e Monica Grossi. Gli avvocati sostengono che ci sarebbe contrasto di giudicati con la sentenza che ha assolto Raffaele Sollecito ed Amanda Knox.

 

LEGGI ANCHE Raffaele Sollecito dopo l'assoluzione: Non chiamatemi mai più assassino

La morte di Meredith Kercher è avvenuta il 1 novembre 2007. In appello bis del 30 gennaio 2014 Amanda aveva ricevuto come condanna 28 anni e sei mesi, mentre Raffaele 25 anni. I due sono stati assolti a marzo 2015 per non aver commesso il fatto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata