Caso Locri: Prefetto dispone misure protezione dirigenti club

Reggio Calabria, 27 dic. (LaPresse) - Sono state attivate, su disposizione del Prefetto di Reggio Calabria, Claudio Sammartino, "adeguate misure di protezione" da parte delle forze dell'ordine nei confronti del presidente e dei dirigenti della squadra di calcio A 5 femminile Sporting Locri, alla luce degli episodi, recentemente occorsi, che hanno riguardato la società sportiva. Il Prefetto terrà nei prossimi giorni una riunione del Comitato Provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica durante la quale gli stessi dirigenti verranno sentiti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata