Caso Cucchi, processo in Cassazione Pg: Assolvere agenti, ma non i medici
Oggi i giudici della V sezione penale dovranno decidere se confermare o meno la sentenza di assoluzione per tutti gli imputati

Arriva in Cassazione uno dei casi più discussi e controversi degli ultimi anni. Oggi i giudici della V sezione penale dovranno decidere se confermare o meno la sentenza di assoluzione di secondo grado per tutti gli imputati coinvolti sulla morte di Stefano Cucchi, il geometra romano morto a una settimana dopo il suo arresto nell'ottobre del 2009. Dodici le persone finite sotto processo: sei medici, tre infermieri e tre agenti della penitenziaria. Per questi ultimi il procuratore generale ha però chiesto l'assoluzione, per i medici, invece, di confermare la condanna.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata