Caso Cesaro, giudice Cioffi presenta richiesta astensione: "Sono stufo"
Era presidente del collegio giudicante presso il tribunale di Napoli Nord ed è stato fotografato durante una recente convention di Forza Italia

Luigi Cioffi ha presentato richiesta di astensione dal processo in cui sono imputati i fratelli del deputato di Forza Italia, Luigi Cesaro.

Cioffi era presidente del collegio giudicante presso il tribunale di Napoli Nord e ha scelto di fare un passo indietro dopo le polemiche nate dalla sua presenza a una convention del partito di Silvio Berlusconi. "Ho rimesso tutto nelle mani dei miei legali - ha detto a LaPresse il giudice - Di questa storia sono stufo. Ne ho sentite di tutti i colori, nel modo più vergognoso per tutti e innanzitutto per la stampa. Sto cercando di svolgere il mio lavoro con la massima indifferenza".

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata