Caserta, truffa al Ssn: 17 misure, anche imprenditori e medici

Milano, 4 mar. (LaPresse) - In queste ore il Nas di Caserta sta eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare per 17 persone (di cui 14 restrittive) per imprenditori, medici, faccendieri e dipendenti Asl della stessa provincia responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata al falso, alla ricettazione, alla corruzione e alla truffa aggravata ai danni del Servizio sanitario nazionale.

I particolari dell'operazione - fanno sapere i carabinieri - saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle ore 10.30 odierne presso la procura di Santa Maria Capua Vetere (Caserta).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata