Caserta, operazione antiestorsione della polizia: 5 arresti
Indagati per tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso

Dalle prime ore della mattinata la polizia di Caserta sta eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere nei confronti di cinque persone indagate per tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso. La complessa attività investigativa, coordinata dalla procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, ha fatto emergere come in più circostanze gli indagati intimassero il pagamento di tangenti o in alternativa di installare delle slot machine che loro stessi avrebbero fornito presso locali dell'Agro aversano.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata