Caserta, diverse rapine a mano armata in due settimane: 6 arresti

Caserta, 24 lug. (LaPresse) - I carabinieri di Mondragone e Sessa Aurunca, dalle prime ore dell'alba, stanno eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, su richiesta della locale procura della Repubblica, nei confronti di 6 indagati ritenuti responsabili di rapine a mano armata consumate in poco più di 15 giorni nell'anno 2011 in provincia di Caserta.

La tecnica usata era quasi sempre la stessa, a cambiare di volta in volta erano i componenti. In totale si sono divisi più di 10mila euro in contanti, frutto di 3 diverse rapine. Quattro dei rapinatori sono finiti in carcere, due ai domiciliari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata