Caserta, attraversa binari con le cuffie: 36enne travolta e uccisa
La donna, originaria di Casablanca, era una podista molto nota in Campania

Una 36enne di origine marocchina ma residente a Caserta è stata travolta e uccisa da un treno stamattina nei pressi di Santa Maria Capua Vetere. La giovane aveva le cuffiette per ascoltare la musica: stava attraversando i binari e non si è accorta del treno in arrivo. E' riuscita a scansare un primo treno ma poi è stata travolta dal secondo che arrivava dalla direzione opposta. La 36enne originaria di Casablanca era una podista molto nota in Campania.

LEGGI ANCHE Modella 19enne travolta da Frecciarossa: aveva le cuffie

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata