Caserta, arrestato cugino di 'Sandokan' per furto di energia elettrica

Caserta, 9 nov. (LaPresse) - Nel corso di controlli contro i ladri di energia elettrica, i carabinieri di Cancello ed Arnone hanno arrestato, per furto aggravato, Saverio Paolo Schiavone, classe 1954, fratello di Francesco Schiavone detto 'Cicciariello', nonché cugino del più noto boss casalese Francesco Schiavone detto 'Sandokan. I militari giunti presso l'azienda agricola di allevamento bufalino dell'arrestato con i tecnici dell'Enel hanno accertato la manomissione del contatore di energia elettrica grazie al quale veniva assorbita, in maniera fraudolenta, l'energia necessaria all'azienda.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata