Caserta, 7 casi di abusi su minorenni: arrestato titolare maneggio

Caserta, 30 set. (LaPresse) - Violenza sessuale pluriaggravata, continuata, commessa su diverse ragazze minorenni. Per questo motivo la polizia di Caserta ha arrestato il titolare di un maneggio del Casertano. L'ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari è stata emessa dal tribunale di Santa Maria Capua Vetere (Caserta). L'indagine è partita da una segnalazione di una Onlus alla questura, nella quale veniva riportata la richiesta di aiuto di una minorenne che frequentava la struttura. Nella segnalazione, precisa la procura, la giovane ha riferito di abusi e molestie sessuali di cui sarebbe stata vittima da tempo da parte del proprietario del centro ippico che frequentava da diversi anni. In tutto, secondo gli inquirenti, risultano altri sei casi sempre su minorenni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata