Caserta, 20 arresti nel clan dei Casalesi per racket e traffico d'auto

Caserta, 11 gen. (LaPresse) - E' in corso un'operazione dei carabinieri di Aversa che hanno tratto in arresto 20 persone appartenenti al clan dei 'Casalesi - fazione Schiavone'. Smantellato un gruppo di soggetti che esercitava un pressante controllo del territorio mediante l'imposizione del metodo mafioso, documentando numerose estorsioni ad imprenditori ed esercenti dell'agro aversano. Le indagini hanno inoltre permesso la ricostruzione di un circuito di riciclaggio dei proventi illeciti attraverso il traffico di veicoli su circuiti nazionali ed esteri, che hanno interessato anche imprenditori della provincia di Roma. Le autovetture rubate venivano rimesse in circolazione dopo la modifica dei numeri di matricola, falsificazione dei documenti di circolazione e delle targhe, facendo risultare provenienti dalla Germania.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata