Casa popolare a uno Spada, la Raggi non risponde
Non risponde ai giornalisti la sindaca di Roma Virginia Raggi dopo che il Comune ha concesso una casa popolare a Giuseppe Spada, zio di Roberto Spada, esponente di spicco del clan di Nuova Ostia, noto alla cronaca per l'aggressione a una troupe della Rai. La prima cittadina resta in silenzio quando, dopo l'inaugurazione del Tar, un cronista le chiede se farà verifiche sull'abitazione concessa all'uomo con precedenti per furto, occupata abusivamente da anni