Carte di credito e identità rubate: smascherato gruppo criminale

Milano, 1 lug. (LaPresse) - La Guardia di finanza ha scoperto un gruppo criminale che utilizzava carte di credito rubate sottraendo le identità degli intestatari con software di ultima generazione. Grazie all'utilizzo di tecniche di 'social engineering' e 'spoofing', la banda che aveva base a Napoli, truffava banche e clienti riuscendo ad ottenere centinaia di migliaia di euro da carte di credito intercettate prima di giungere ai destinatari. L'operazione, denominata 'Incognito', è in corso a Napoli, Caserta, Bologna e Verbania.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata