Carrara, frana in cava di marmo: ritrovati corpi dei due dispersi
L'incidente, avvenuto ieri, si è verificato quando un costone è crollato travolgendo gli operai

Sono stati ritrovati i corpi dei due cavatori rimasti coinvolti nella frana avvenuta ieri in una cava nel bacino di Colonnata, a Carrara. A dare conferma del ritrovamento, i vigili del fuoco di Massa-Carrara. La prima salma è stata recuperata intorno alle 5 di mattina, il secondo corpo poco più di tre ore dopo. Diverse squadre provenienti da tutta la Toscana sono presenti sul posto. Circa una quarantina gli uomini impegnati nelle ricerche, che sono andate avanti per tutta la notte.

L'incidente, che è avvenuto alle 14 circa, si è verificato quando un costone è franato travolgendo gli operai che stavano lavorando all'interno della cava. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata