Carige, trovate nuove carte centro fiduciario sottratte a controlli

Genova, 8 ott. (LaPresse) - Il nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza ha trovato nei giorni scorsi nuove carte relative a pratiche gestite dal Centro fiduciario di Banca Carige nella filiale dell'agenzia di piazza Dante a Genova. Si tratterebbe di documenti, trovati all'interno di una cassetta di sicurezza, che secondo gli investigatori sono state spostati dalla sede del Cf di via XX Settembre per sottrarli ai controlli degli ispettori di Bankitalia. Un paio di mesi la guardia di finanza aveva trovato alcuni faldoni nascosti in una armadio segreto nella sede del centro. Per il filone di indagini relative alle attività del Centro fiduciario sono attualmente indagati l'ex direttore Antonio Cipollina, il vicedirettore generale Gian Marco Grosso e il procuratore Marcello Senarega, oltre all'ex presidente di Banca Carige Giovanni Berneschi e alla nuova Francesca Amisano. I reati ipotizzati sono riciclaggio, distruzione di documenti e ostacolo all'attività di vigilanza.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata