Carceri,Orlando su frasi registrate detenuto:Dap avvii attività ispettiva

Roma, 4 dic. (LaPresse) - Il ministro della Giustizia Andrea Orlando ha richiesto al capo del dipartimento dell'amministrazione penitenziaria di assicurare l'opportuna collaborazione agli accertamenti in corso da parte dell'autorità giudiziaria e di fornire elementi di valutazione su quanto sarebbe avvenuto nel carcere di Parma, anche all'esito di un'eventuale attività ispettiva.

E' quanto si legge in una nota del ministero della Giustizia a commento del caso di Rachid Assarag, il detenuto marocchino quarantenne, che sta scontando una pena di 9 anni e 4 mesi nelle carceri italiane e che ha registrato le conversazioni, e le vessazioni, subite in cella.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata