Carabiniere ucciso, Nistri a famiglia: Continuerete a essere dei nostri

Roma, 29 lug. (LaPresse) - "Vi staremo vicino, non so come potremo fare, e continuerete a essere dei nostri come abbiamo cercato di far essere dei nostri tutti i parenti dei colleghi purtroppo scomparsi. Io vi posso solo abbraccciare e lo faccio con tutto l'affetto che posso a nome mio, di tutta l'Arma, di tutti". Così il comandante generale dei carabinieri, Giovanni Nistri, prendendo la parola nella chiesa di Somma Vesuviana durante i funerali di Mario Cerciello Rega.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata