Carabiniere ucciso a Foggia, pm: "Colpito tutto lo Stato"

Un omicidio che colpisce tutto lo Stato. Così il procuratore di Foggia Vaccaro fa il punto sull'agguato di ieri a Cagnano Varano, costato la vita al maresciallo dei carabinieri Vincenzo di Gennaro, 47 anni. Le minacce del killer non facevano presagire il delitto, prosegue il magistrato. Sembra che l'uomo, un pregiudicato 64 enne subito arrestato, avesse giurato vendetta contro i miliatri, dopo un controllo per droga nei giorni scosi. Interrogato dagli investigatori, si è avvalso della facoltà di non rispondere. Nella sparatoria è rimasto ferito anche un appuntato di 23 anni.