Capri, gioca con il fuoco e incendia uno dei punti più belli dell'isola

Aveva dato fuoco a un cumulo di foglie secche con un accendino causando l'incendio di circa un ettaro di vegetazione del Monte Solaro, il punto più alto dell'isola di Capri. Per estinguere il rogo del 30 settembre son ostati impegnati a lungo Vigili del Fuoco, protezione civile e volontari. Il giovane, ora individuato dai Carabinieri, ha ammesso di averlo fatto senza alcun motivo ma con il suo comportamento ha rovinato uno dei punti più belli e panoramici dell’isola.