Caporalato, sequestrate 2 società agricole a Latina: 2 arresti

Milano, 23 apr. (LaPresse) - La Polizia di Stato di Latina, questa mattina, ha dato esecuzione all'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari disposta dal Gip di Latina su richiesta della locale procura nei confronti di due coniugi, alla misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Latina nei confronti di tre soggetti, a vario titolo indagati per intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro e per violazioni al testo unico sugli stranieri in materia di lavoro subordinato a tempo determinato e indeterminato, procedendo contestualmente a sequestrare due società agricole, di proprietà dei coniugi ed attive nel settore ortofrutticolo e florealistico. L'indagine sviluppatasi tra i mesi ottobre e novembre dello scorso anno ricostruisce un collaudato sistema di reclutamento e sfruttamento di numerosi braccianti agricoli, italiani e stranieri, impiegati ed utilizzati con modalità illecite all'esclusivo servizio di due aziende, riconducibili ai due coniugi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata