Capodanno, bilancio polizia: un morto dopo anni, 204 i feriti

Milano, 1 gen. (LaPresse) - È di un morto e 204 feriti il bilancio diffuso dalla polizia relativo agli incidenti causati dai 'botti' di fine anno. La vittima, un 27enne precipitato in un dirupo vicino Ascoli mentre tentava di spegnere fiamme innescate da alcuni fuochi pirotecnici, è il primo morto legato ai fuochi dal 2014, secondo le tabelle diffuse dalla polizia.

Il numero totale dei feriti evidenzia un lieve decremento rispetto allo scorso anno. A fronte dei 216 feriti per il 2019 si è registrato un numero di 204 feriti di cui 38 ricoverati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata