Caos rifiuti a Roma, il 14 netturbini in sciopero
Sempre pù pesante la situzione rifiuti a Roma. Alle criticità sulla raccolta si aggiunge anche lo sciopero dei dipendenti Ama previsto per il 14 luglio. La protesta per le mancate nuove assunzioni che scongiurerebbero la privatizzazione del servizio. Ottimista la sindaca della Capitale Virginia Raggi: "A breve arriverà la deliberà che supererà le motivazioni della protesta", annuncia la prima cittadina. Intanto l'assessore comunale all'Ambiente, Pinuccia Montanari, ha convocato una riunione per il pomeriggio di venerdi 6 luglio.