Caos rifiuti a Roma, i medici: "Rischio emergenza sanitaria"

Il caos rifiuti a Roma deve essere risolto al più presto altrimenti "si rischia una vera e propria emergenza sanitaria". Questo l’allarme lanciato dall’Ordine dei Medici di Roma e provincia dopo l’ennesimo cambio al vertice di Ama. L'azienda romana per la raccolta dei rifiuti, partecipata al 100% dal Campidoglio, è stata affidata a Stefano Zaghis dopo le dimissioni del Cda. "Il caos in cui versa preoccupa l'Ordine dei medici di Roma e provincia", affermano il presidente e il vicepresidente Magi e Bartoletti. Va evitato che "si creino cumuli di immondizia in ogni strada, nei pressi di scuole, ospedali, luoghi pubblici", ribadiscono i medici.