Campidoglio, Raggi attacca i giornalisti: Mi fate pena
La sindaca di Roma si scaglia contro i cronisti che la aspettano sotto casa

La sindaca di Roma, Virginia Raggi, affida a Facebook, al suo account personale, il suo sfogo contro i cronisti e i fotografi che assediano la sua abitazione privata. E lo fa in 2 post.
"Buongiorno a quei poveri giornalisti che aspettano ore e ore sotto casa mia... Cosa vi hanno ordinato di 'catturare' oggi? Un dito nel naso, i capelli fuori posto, mio figlio che magari fa i capricci per dire che sono una madre snaturata? Mi fate un po' pena a dir la verità: tutta la vostra vita passata ad aspettare che qualcuno 'inciampi'...", scrive la sindaca pentastellata della capitale nel primo post . E poi ironizza: "Forse siamo già al giornalismo 3.0? Ad ogni modo, se faccio presto, oggi butterò l'immondizia: state pronti! Sia mai sbagli bidone, potete vincere il Pulitzer!".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata