Camorra, scoperto arsenale in fondo a pozzo in provincia di Caserta

Caserta, 8 giu. (LaPresse) - Un arsenale con bombe, fucili e pistole a disposizione del clan di camorra 'Belforte' di Marcianise (Caserta) è stato sequestrato dai Carabinieri di Caserta. E' stato scoperto dai militari in fondo a un pozzo in un cortile di uso comune nella zona centrale della città. Si trovava in tre borsoni, recuperati con la collaborazione dei vigili del fuoco, dove sono stati trovati dieci pistole (7 semiautomatiche e 3 revolver), una mitragliatrice inglese Sten della seconda guerra mondiale, un fucile con canne mozzate, una bomba a mano, 775 proiettili, 20 micce e due apparati ricetrasmittenti. Sulle armi, che sono state sequestrate, saranno eseguiti accertamenti per verificarne la provenienza e l'utilizzazione per episodi criminali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata