Camorra, omicidi durante faida fra clan: 5 arresti

Napoli, 21 mag. (LaPresse) - I carabinieri della compagnia di Torre del Greco (Napoli) hanno dato esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Napoli a carico di 3 persone ritenute affiliate al clan camorristico degli Ascione-Papale e di altre 2 persone affiliate ai Birra-Iacomino, operanti ad Ercolano e in contrapposizione per il controllo degli affari illeciti, responsabili, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso e di concorso in omicidio volontario aggravato dall'aver agito per finalità mafiose. Nel corso di indagini coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia partenopea i militari dell'Arma hanno individuato mandanti ed esecutori di due omicidi perpetrati a Ercolano nell'ottobre del 2001 e nel marzo del 2009, con l'uccisione di altrettanti affiliati alle compagini camorristiche, ricostruendo il movente degli agguati nella lotta per il controllo degli affari illeciti nel territorio e per vendetta.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata