Camorra, arrestato capo agguerrito gruppo emergente di Napoli
In manette Walter Mallo, il provvedimento emesso per fermare gli scontri armati

Nella notte i carabinieri della compagnia Napoli Vomero hanno arrestato su richiesta della Direzione distrettuale antimafia partenopea Walter Mallo e altri due giovani. Mallo è ritenuto elemento al vertice di uno dei più agguerriti gruppi di giovani camorristi in espansione nel capoluogo e gli altri i suoi uomini di fiducia. I tre sono accusati di associazione di tipo mafioso e di detenzione e porto illegale di armi, aggravate dall'aver agito per finalità mafiose. Il provvedimento, emesso con urgenza, ha permesso di evitare il proseguire dello scontro armato fra gruppi criminali del capoluogo campano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata