Caldo, la settimana più rovente dell'estate: bollino rosso al Centro-Nord
Temperature alte anche durante la notte, con valori che all'alba faranno fatica a scendere sotto i 25 gradi

Inizia la settimana più rovente dall'inizio dell'estate. L'intensa ondata di caldo interesserà tutta Italia almeno fino al primo weekend di agosto, le regioni più calde saranno quelle del Centro-Nord e la Sardegna con temperature massime che potranno sfiorare i 38-40 gradi e afa in aumento. Il ministero della Salute ha previsto il bollino rosso, che indica il livello 3, il più elevato, per martedì a Bologna, Bolzano, Genova, Perugia e Pescara; per mercoledì primo agosto a Bologna, Bolzano, Campobasso, Firenze, Genova, Perugia, Pescara e Rieti.

Sarà in intensificazione anche il caldo notturno, con valori che all'alba faranno fatica a scendere sotto i 25 gradi in diverse località di mare e di pianura. La Coldiretti stima che soffriranno di insonnia per la canicola circa dodici milioni di italiani. Cibi come pane, pasta e riso, ma anche lattuga, radicchio, cipolla, aglio e formaggi freschi, uova bollite, latte e frutta dolce come albicocche, pesche e nettarine possono venire in soccorso per superare le notti più calde. Sono invece gli alimenti conditi con molto pepe e sale, con curry e paprika, salatini e minestre col dado i nemici del riposo, insieme a caffè e superalcolici.

Martedì giornata soleggiata e caratterizzata da un gran caldo; modesta instabilità, limitata alle ore centrali, su Alpi piemontesi, Prealpi lombarde e La Sila dove, in forma molto localizzata, potrà svilupparsi qualche temporale di calore. Stesso copione per l'inizio di agosto; l'ondata di caldo riguarderà tutta l'Italia, ma, in termini di scarto rispetto alle medie stagionali, sarà più evidente sulle regioni del Centro-Nord con temperature anche di 3-5 gradi oltre la norma.

Il disagio fisico sarà accentuato dall'aumento dell'afa, che durerà con molta probabilità almeno fino al weekend. Bologna, Verona, Firenze potrebbero raggiungere o addirittura superare i 37 gradi per almeno 3-4 giorni consecutivi, mentre a Roma, Milano, Bolzano, Cagliari, Piacenza e Perugia temperature massime intorno ai 36 gradi. Tra mercoledì e venerdì in città come Milano, Bergamo, Genova, Trieste, Venezia, Taranto e Messina il termometro non scenderà al di sotto dei 25-26 gradi durante la notte, mentre a Brescia, Rimini, Roma e Firenze non scenderà sotto i 24 gradi.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata