Calcioscommesse, arrestato a Malpensa lo 'Zingaro' Admir Sulic

Milano, 21 feb. (LaPresse/AP) - Le autorità italiane hanno arrestato a Malpensa, Admir Sulic, uno dei componenti del cosiddetto gruppo degli 'Zingari'. L'uomo è indagato nell'ambito dell'inchiesta sul calcioscomesse della procura di Cremona. Il suo arrivo con un volo proveniente da Singapore era stato già anticipato nella giornata di ieri in una conferenza stampa a Kuala Lumpur dal segretario generale dell'Interpol, Ronald Noble. Sulic, nei cui confronti era stata emessa un'ordinanza di custodia cautelare nel 201, è sospettato di far parte dll'organizzazione criminale di scommettitori illegali guidata dal singaporiano Tan Seet Eng sul quale pende un mandato di arresto da parte delle autorità italiane. Ora sara' poi portato a Cremona dove, nei prossimi giorni, sara' interrogato dal gip Guido Salvini che ha firmato l'ordine di arresto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata