Cagliari, scontro tra treni della metro leggera
Una settantina i feriti, due in gravi condizioni

Settantaquattro persone sono rimaste ferite questa mattina a Cagliari nello scontro tra due convogli della metropolitana leggera, all'altezza di via Vesalio. Molti sono studenti che si stavano recando nel capoluogo sardo dall'hinterland. Due sono in gravi condizioni, si tratta di uno dei macchinisti e di una donna. Con molta probabilità a causare l'incidente è stato il malfunzionamento di uno scambio. In quel tratto i treni viaggiano, infatti, su un binario unico.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata