Cagliari, Joao Pedro positivo a un diuretico
Torna lo spettro del doping in Serie A. Il giocatore del Cagliari Joao Pedro è risultato positivo all'idroclorotiazide (un diuretico) ai test effettuati da Nado Italia dopo i match con il Sassuolo dell'11 febbraio e col Chievo del 17 febbraio scorsi. Il centrocampista brasiliano è stato sospeso dal tribunale nazionale antidoping. Il Cagliari, però, prende le difese del giocatore. "Fiducia nella buona fede" comunica il club isolano. Joao Pedro è il secondo giocatore della Serie A pizzicato dall'antidoping in questa stagione. Lo scorso settembre fu trovato positivo a un anabolizzante il capitano del Benevento Fabio Lucioni, poi squalificato per un anno